Menu Commerciale

Lenti a contatto e bambini

bambiniNegli ultimi anni si è diffusa una maggiore apertura verso la possibilità di applicare le lenti a contatto ai bambini. Ciò è stato favorito sia da una conoscenza clinico-scientifica più approfondita della fisiologia corneale e del film lacrimale del bambino, sia dal miglioramento qualitativo delle lenti a contatto (materiali e geometrie) e delle tecniche applicative.

In età pediatrica, l’applicazione delle lenti a contatto può essere indicata a scopi ottico-funzionali e per ragioni estetiche. Il sistema visivo del bambino è in via di sviluppo e si trova quindi in una fase delicata e importante; per questo l’applicazione delle lenti a contatto, quando è ritenuta opportuna per ragioni rifrattive (elevate ametropie, elevata anisometropia) o per ragioni patologiche (anidridia, albinismo, interventi chirurgici) deve procedere mediante una stretta collaborazione tra l’ottico-optometrista e il medico oculista.

I vantaggi maggiori dell’applicazione di lenti a contatto nell’età dello sviluppo si hanno in caso di anisometropia (elevata differenza di potere diottrico tra i due occhi); le lenti a contatto sono infatti in grado di evitare gli effetti negativi (aniseiconia ed anisoforia) indotti dalla correzione con occhiali. Anche in caso di ametropie elevate, le lenti a contatto sono un'ottima possibilità in quanto riducono le aberrazioni ed evitano la variazione di dimensione delle immagini che è invece indotta dalle lenti oftalmiche di potere elevato.

bambiniIl bambino, crescendo, acquisisce maggior padronanza di se stesso e l’applicazione di lenti a contatto ha  spesso un effetto positivo anche sulla sua condizione psicologica inducendo un miglioramento della sua autostima e dei suoi rapporti sociali.

L’applicazione delle lenti a contatto al bambino è fortemente consigliata in caso di attività sportiva: le lenti a contatto prevengono ferite agli occhi o al volto determinate dall’impatto con gli occhiali in caso di pallonate, cadute o scontri improvvisi.

Spesso il bambino, se sufficientemente motivato, si responsabilizza e attraverso le lenti a contatto impara a gestire meglio la cura e l’igiene personale, diviene attento nelle procedure di conservazione e manutenzione delle lenti a contatto, diventa puntuale nella programmazione della loro sostituzione.

Il Centro Ottico Maffioletti ha acquisito, negli anni, un’elevata professionalità nell’effettuazione degli esami visivi ai bambini e nelle soluzioni da proporre loro, in particolare mediante l’applicazione di lenti a contatto. Per avere maggiori informazioni è possibile visitare il Sito alla Sezione Bambini e visione.